cristoforiOrganaro e liutaio, nacque a Padova il 4 maggio 1655 e fu uno dei più famosi costruttori di clavicembali del suo tempo.

Fu chiamato al servizio dal principe Ferdinando De’ Medici, figlio del granduca di Toscana Cosimo III: ed è li che gli venne commissionato di inventare un nuovo strumento che percuotesse le corde anziché pizzicarle.

Intorno agli anni 20 del ‘700 Cristofori realizzò il “fortepiano” che successivamente e modernizzato diverrà il “pianoforte”.

La nuova idea, come spesso capita, non attecchì immediatamente: successivamente diventò lo strumento preferito da compositori ed esponenti della musica mondiale come Mozart, Haydn, Beethoven, Clementi.

Oggi il pianoforte è uno degli strumenti musicali più diffusi, persino Google ha dedicato un doodle al “veneto che inventò il pianoforte”.

1430720703_cris-cover

 


Condividi su: